Victor weekend: Under 15 VS Giosport

In occasione del “Victor Weekend” si è disputata la prima amichevole stagionale dei nostri U15. C’era una certa curiosità di vedere all’opera la squadra, abbastanza rinnovata rispetto alla scorsa stagione, grazie agli innesti di Cristian, Matteo e “Jean”.

Gli sfidanti di giornata sono stati i “cugini” della Giosport che con un’età media superiore ai nostri ha reso il primo test stagionale già molto significativo.

L’avvio è stato molto equilibrato anche se molto intenso ed i primi a farne le spese sono stati proprio i nostri ragazzi, andati un po’ troppo in fretta in debito di ossigeno e di idee. La stazza degli avversari non ha aiutato i “victorini” che senza l’“apriscatole” della scorse stagione (Marco in bocca al lupo per la nuova avventura a Corbetta!) faticavano non poco a difendere il proprio canestro e a scardinare la difesa avversaria.

All’intervallo il tabellone diceva Giosport avanti di una decina di punti.

Nel secondo tempo i ragazzi provano subito a partire forte ma dopo un paio di minuti di grande pressione arriva un nuovo calo che ci ributta a –14.

A metà del terzo periodo “Capitan Stefano” decide che è il momento di fare sul serio e, nonostante il raffreddore che lo ha condizionato nella prima fase della partita, si carica la squadra sulle spalle verso la rimonta. La scossa è stata data e la squadra sembra trasformata. I ragazzi della Giosport sembrano un pochino in affanno mentre i “victorini” li vedono sempre più da vicino. A tre minuti dal termine arriva il pareggio! Ora la determinazione dei nostri si tramuta in frenesia e la troppa voglia di vincere riduce la lucidità. La Giosport ne approfitta e prova a scappar via. A 40 secondi dal termine siamo sotto di 3 e la palla ce l’hanno gli altri. Recuperiamo palla e Cristian ci porta a –1. Mandiamo la Giosport in lunetta e i punti da recuperare ora sono 2 ad una decina di secondi dalla fine. Ultima azione…la palla arriva a Cristian….canestro!!! Il tabellone dice 51-51. Niente supplementari, è un giorno di festa, ci aspettano le salamelle e gli Under 18 da vedere. La sensazione però è che, anche se c’è ancora molto da lavorare, la squadra è viva e non ha per nulla perso la voglia di lottare e di vincere come la passata stagione!!!

Avanti cosi!!!

Leave a Reply