Under 13 Maschile | Victor Rho – Sangiorgese Basket : 39 – 73

Ancora tanto da fare. La quinta sconfitta consecutiva, è dura da mandare giù, ma non si molla. In una squadra che deve crederci cominciano a vedersi minuti di gioco che mettono in difficoltà gli avversari, ma, si sa, i minuti di gioco sono sempre 40.

Si gioca in casa, ma si gioca in 11, e questo chiaramente crea un po’ di problemi al primo quintetto : niente cambi, le regole son queste, che piacciano o meno. Il primo tempo vede un inizio equilibrato, con gli avversari che si portano in vantaggio di misura ma che poi allungano verso la fine. Tanti tiri liberi a loro, tante azioni non concluse a noi. Finisce con un 6 -15.

Si riparte, e sicuramente le cose vanno meglio (parziale di 12-19). Sicuramente si soffre meno la mancanza del cambio. Qualche errore difensivo in più, probabilmente, ma l’attacco appare più efficace.

Terzo tempo da dimenticare: termina con un secco  7 – 20 e non è chiaro perché. E’ un po’ il trend di questa squadra, l’alternanza di giocate organizzate, spesso intuitive, a periodi in cui si fatica a tenere palla e portarla nell’altra metà campo.

E poi arriva il quarto tempo, e, come visto in altre partite, squadra trasformata: i ragazzi ci credono e si vedono i risultati, perché, seppur non lo si porti a casa, il parziale si conclude con un 17 a 19, dove negli ultimi 3 minuti è tutta tifoseria Victor, che incita i ragazzi ad ogni palla rubata e portata a canestro. Cuori di mamma, che non si trattengono dall’aggredire l’inesperto segnapunti (al battesimo del fuoco) quando tarda ad assegnare sul tabellone un canestro da 2 ai nostri ragazzi.

Risultato finale: 39 a 73

Però lo sapevamo. Si, sapevamo che questa fase sarebbe stata dura: dura per via degli avversari (sabato prossimo arriva la prima in classifica, che sta facendo male a tutti) e dura perché non bastano pochi minuti giocati alla grande per tempo per portare a casa il risultato.

Buon lavoro ragazzi, bisogna crederci e faticare. Noi, saremo lì a sobbalzare e a strillare (cuori di mamma…) per voi.

Forza Victor

Leave a Reply