LA LEONIANA CALA IL TRIS

UNDER 16 – 3° giornata – GOLD MI 1

24 gennaio 2019: Leoniana – Ardor Bollate: 69 – 47

(Parziali: 14-14; 18-10; 20-7; 17-16)

 

LA LEONIANA CALA IL TRIS

Bella vittoria dei verdi di Rho contro un arcigna e agguerrita Ardor Bollate

Alla terza giornata del girone Gold-MI1 è già ora di “scontro al vertice”: Rho e Bollate, reduci da due vittorie in due partite, si affrontano al Palasancarlo per capire reciprocamente quanto lontano potranno arrivare in questo campionato.

Ti aspetti una partita a scacchi, con tanta tattica e studio, ed invece si comincia subito a fare a sportellate sotto canestro e a difendere su ogni pallone come se fosse quello decisivo. Bollate non ha molti centimetri in più ma ha sicuramente più chili da usare sotto canestro e in penetrazioni difficili da arginare. La Leoniana conta invece su più agilità e velocità, armi preziose per trovare varchi e falli nella difesa arancione dell’Ardor. Il primo quarto vede due squadre giocare allo specchio, che usano le stesse “armi” per provare ad avere la meglio l’una sull’altra. Il risultato è, manco a dirlo, un 14-14 allo scadere dei primi 10 minuti.

Il secondo quarto sembra la fotocopia del primo: difese che si fanno sentire, e discrete mazzate sotto canestro. E’ solo sul finire che la Leoniana piazza un break che risulterà decisivo sia come punteggio che come morale. Bollate sbaglia sotto la pressione della difesa rhodense e Rho invece riesce a fare breccia nel baluardo difensivo nero-arancio con belle penetrazioni di uno scatenato Fili; quando non ci arriva lui, ci pensano le manone di Francy “Sabba” o le braccia chilometriche di Luca “Spagna”. Il tutto intervallato da una perla di capitan Pala. Parziale di 18-10 ed equilibrio spezzato. Ora Bollate, per provare a vincere deve cambiare marcia. Ma la Leoniana serra ancora di più i ranghi e a Bollate rimangono solo tiri forzati. Le ripartenze sono fulminee, gli spazi si allargano ed è ora che salgono in cattedra i gemelli “Sabba”, illustrissimi docenti in “come ti piazzo un contropiede in tre mosse e se tanto sbaglio il canestro, il rimbalzo lo prende mio fratello e fa canestro lui”. Bollate a questo punto non sa più come arginare le maglie verdi fluo. Arriva anche qualche errore difensivo da parte degli ospiti e il terzo quarto si chiude con un parziale di 20-7. “Mamma, butta la pasta” avrebbe detto il mitico Dan Peterson. La partita è ormai chiusa anche se Bollate, mai doma, prova a reagire con rabbia e grinta. Rho tiene i nervi saldi e chiude il match sul 69-47.

A seguito della concomitante ed inaspettata sconfitta di Sondrio contro Corsico, la Leoniana è ora sola in vetta al girone Gold – Milano 1: sapete cosa significa questo primato in solitaria? Assolutamente nulla.

Forza ragazzi, Forza Victor, forza Leoniana

 

Seguiteci su Instagram: @victorrhobasket2003 ,@victorrhobasket

Leave a Reply