I LEONI SONO TORNATI!

UNDER 16 – 2° giornata di ritorno – GOLD MI 1

9 Marzo 2019: Leoniana – Basket Corsico 86 – 55

(Parziali: 21–14; 26– 9; 19–13; 20-19)

 

I LEONI SONO TORNATI!

Dopo la battuta di arresto di settimana scorsa, la Leoniana torna alla vittoria. Corsico tiene testa per un quarto

Al Palasancarlo va in scena per i nostri Under 16 il match contro Basket Corsico. Sarebbe in teoria una normale partita di basket ma in realtà, dopo la sconfitta rimediata settimana scorsa a casa di Tumminelli, quella di oggi è un vero banco di prova per capire se e quali scorie sono rimaste in corpo ai nostri ragazzi. Mettici poi le assenze di Luca e capitan Pala e tutto diventa un po’ più complicato.

L’approccio alla partita è però di quelli giusti. Dopo 1’ e 15” il tabellone già recita un 6-0. “E’ tutto molto bello”, direbbe uno sprovveduto Bruno Pizzul. Sì, perché dopo un partenza fulminea, ai nostri ragazzi si spegne la luce e Corsico piazza un contro-break che la porta a metà del primo quarto sul 6-9. “Tutto da rifare!” avrebbe detto con voce roca il compianto Sandro Ciotti.

Meno male che i nostri ragazzi non perdono la testa e con calma e caparbietà si riportano in parità. Anzi, avanti di 4. A pochi secondi dalla fine è Saffio (e chi sennò?!) a bruciare la retina con una bombazza che fa infiammare la curva. 21-14 per noi: Corsico accusa il colpo e noi invece ci gasiamo come pazzi. “E andiamo a vincere!” avrebbe gridato un poco prudente bisteccone Galeazzi a cui però avrebbe prontamente risposto il nostro Andrea con un perentorio: “E’ ancora lungaaaa!!!”.

Il secondo quarto comincia dunque con i ragazzi in canotta verde decisamente carichi. La difesa torna a mordere, l’attacco gira a mille. Corsico prova a resistere ma la Leoniana ha una marcia in più. Il parziale la dice lunga su quello che si vede in campo: 26-9 per i padroni di casa. La panchina entra e contribuisce con punti e giocate: “Questa non è una novità!” sussurrano i nostri tifosi, che quest’anno hanno più volte visto quanto i ragazzi della “panca” abbiano fornito un contributo sempre prezioso e spesso decisivo.

All’intervallo dunque il punteggio è 47 – 23. “Se non facciamo vaccate, questa la vinciamo noi”: l’ho detta io mentre compilavo il referto tra primo e secondo tempo. Corsico non sembra avere l’energia e il morale per ribaltare le sorti di questa partita. I ragazzi di Rho sanno cosa può succedere se la concentrazione dovesse calare e quindi non smettono di fare quanto fatto fino ad ora.

L’inerzia della partita è ormai chiara. La Leoniana ha il controllo della partita e questo forse spegne un po’ il tifo che sfodera la prestazione più silenziosa dell’anno. “Oggi sembra di stare in biblioteca!” pare abbia detto l’integerrimo cronometrista Pier, tra il serio e il faceto.

Nel silenzio del Palasancarlo si chiude anche il terzo quarto e il parziale dice ancora Leoniana: 19 a 13 (66-36)

A questo punto servirebbe davvero l’urlo di bisteccone Galeazzi “E andiamo a vincere!!!” per dare una scossa ai tifosi locali. Ma nulla da fare. Anche l’ultimo quarto scorre via molto silenziosamente con la Leoniana che amministra il risultato. Punteggio finale: 86-55: “Il cielo è verde sopra Rho!” avrebbe detto un visibilmente alticcio Fabio Caressa

Sabato prossimo i ragazzi dei coach Amato-Pessina-Amato saranno di scena a Bollate per lo scontro al vertice contro quell’Ardor che è ora sola al secondo posto in classifica a 4 punti di distanza.

Forza ragazzi, Forza Victor, Forza Leoniana

 

Seguiteci su Instagram: @victorrhobasket2003 ,@victorrhobasket

Leave a Reply